Urine torbide: rimedi naturali

Urine torbide: rimedi naturali

Urine Torbide

Le urine torbide potrebbero essere il campanello d’allarme che qualcosa non va nel tratto urinario.

Sebbene le infezioni delle vie urinarie possano colpire chiunque, le donne sono più inclini alle infezioni. Questo perché l’uretra, il condotto che trasporta l’urina fuori dalla vescica, è più corta nelle donne rispetto agli uomini. In questo modo è più facile per i batteri entrare e raggiungere la vescica.

Solitamente, si ricorre agli antibiotici per trattare le infezioni delle vie urinarie, ma esistono anche diversi modi naturali per proteggersi dalle infezioni e ridurre il rischio di recidiva.

Bere molti liquidi

Lo stato di idratazione è stato collegato al rischio di infezione del tratto urinario. Questo perché la minzione regolare può aiutare a eliminare i batteri dal tratto urinario e prevenire l’infezione. Diversi studi hanno dimostrato che la bassa assunzione di liquidi e la scarsa minzione erano entrambe collegate a infezioni delle vie urinarie ricorrenti. Per rimanere idratati e soddisfare il tuo fabbisogno di liquidi, è meglio bere acqua durante il giorno e sempre quando hai sete.

Aumentare l’assunzione di vitamina C

Alcuni studi dimostrano che aumentare l’assunzione di vitamina C potrebbe proteggere dalle infezioni del tratto urinario. Si pensa che la vitamina C agisca aumentando l’acidità delle urine, uccidendo così i batteri che causano l’infezione. Frutta e verdura sono particolarmente ricche di vitamina C e sono un buon modo per aumentarne l’assunzione. Peperoni rossi, arance, pompelmi e kiwi contengono tutti l’intera quantità raccomandata di vitamina C in una sola porzione.

Bere succo di mirtillo rosso

Probabilmente Il succo di mirtillo rosso non zuccherato è uno dei rimedi naturali più conosciuti per risolvere le infezioni del tratto urinario. I mirtilli agiscono impedendo ai batteri di aderire al tratto urinario, prevenendo così l’infezione. Tieni presente che questi vantaggi si applicano solo al succo di mirtillo rosso non zuccherato, piuttosto che ai marchi commerciali zuccherati.

Assumere probiotici

I probiotici sono microrganismi benefici che vengono consumati attraverso il cibo o gli integratori. Oltre a promuovere un sano equilibrio di batteri nell’intestino, alcuni ceppi di probiotici possono ridurre il rischio di infezioni delle vie urinarie. I probiotici sono disponibili negli integratori o possono essere assunti naturalmente in alimenti fermentati, come kefir, kimchi, kombucha e yogurt probiotico.

Cura le abitudini igieniche

La prevenzione delle infezioni del tratto urinario inizia con la pratica di alcune buone abitudini igieniche. Innanzitutto, è importante non trattenere l’urina troppo a lungo, cosa che può portare ad un accumulo di batteri, con conseguente infezione. Fare pipì dopo il rapporto sessuale può anche ridurre il rischio di infezioni delle vie urinarie prevenendo la diffusione dei batteri. Infine, quando usi il bagno, assicurati di pulire dalla parte anteriore a quella posteriore. La pulizia da dietro in avanti può causare la diffusione dei batteri nel tratto urinario ed è associata ad un aumentato rischio di infezioni delle vie urinarie.

Le infezioni del tratto urinario sono un problema comune e può essere frustrante da affrontare. Tuttavia, rimanendo idratati, praticando alcune sane abitudini e integrando la propria dieta con alcuni ingredienti mirati, è possibile evitare il problema delle urine torbide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *