Giochi di colore per l’arredamento in casa

Giochi di colore per l’arredamento in casa

giochi colore arredamento casa

Come si decide cosa indossare giorno per giorno? Per molti, è sufficiente aprire l’armadio, guardare una serie di vestiti ed infine scegliere in base allo stile o al colore che in quel momento si preferisce.

Una scelta coerente, che tendiamo a fare (ovviamente in modo più complesso) anche quando è il momento di mettere insieme i mobili di casa. Il modo più sobrio e sicuro è quello di restare sui colori tradizionali come il marrone, oppure scegliere dei colori caldi come l’arancio, che favoriscono un ambiente intimo. Tuttavia, nulla vieta di riuscire a trovare coerenza e gradevolezza anche utilizzando dei mobili dai colori vivaci, come ad esempio il rosa shocking o il verde lime!

C’è in atto una tendenza ben definita che è quella di avere mobili chiari in casa. In più, oggi è semplice trovare mobili colorati, divertenti e interattivi, consentendo così di giocare molto di più con la fantasia. Scegliere una particolare tonalità e bilanciarla è il miglior modo per combinare i colori

Mettere i colori insieme

La tendenza di utilizzare mobili luminosi e colorati è cominciata negli Anni Sessanta e Settanta, grazie alla popolarità della pop art di Andy Warhol. I colori non sono utilizzati casualmente, ma hanno combinazioni scelte per suscitare impressioni o stati d’animo. Ogni colore presenta infatti un carattere specifico che conferisce in chi li vede la creazione di determinate “sensazioni”. Ad esempio, se in un ambiente si utilizza un colore unico acceso, come il rosso o il giallo, la sensazione è quella di irradiare giovinezza ed energia. Tuttavia possiamo fare una scelta differente ed utilizzare la tecnica della “ruota dei colori”. La ruota dei colori scioglie i nodi nei casi di dubbi nell’utilizzo (o nel riutilizzo) di mobili di colori diversi e consiste nell’organizzare l’ambiente disponendo mobili di vario colore a seconda delle tonalità, provando più combinazioni diverse. Probabilmente non arriveremo immediatamente alla combinazione migliore, ma prendendo il tempo necessario per fare diverse combinazioni, otterremo infine un assetto soddisfacente.

Indicatori di cui tener conto

Se si vogliono acquistare dei mobili colorati per la casa, prima di farlo bisogna tenere in considerazione alcuni elementi: il colore del muro; colore, trama e ombre del pavimento; illuminazione. Se questi fattori vengono ignorati, difficilmente raggiungeremo il giusto equilibrio.

Se scegliamo una combinazione monocromatica, è più semplice trovare equilibrio dal momento che vi sarà assenza di contrasti. Ma se vogliamo possiamo fare una scelta differente e giocare sui contrasti mettendoli in evidenza. Così, ad esempio, su uno sfondo minimalista possono risaltare fortemente dei mobili dai colori accesi, riempiendo gli spazi. L’importante è non perdere il senso di equilibrio, così anche diversi colori caldi e contrastanti possono essere in grado di generare ugualmente un ambiente tranquillo.

E non dimenticate, utilizzare mobili colorati non è soltanto una moda, ma anche un modo per riuscire ad esprimere uno stile personale nonché l’identità del proprietario dell’abitazione, impresso sui mobili come il un suo identikit nell’ambiente.

Sensazioni dei colori

Indichiamo qui di seguito alcuni colori e cosa essi possono rappresentare nella nostra psicologia.

Rosso: è tradizionale, ma anche di moda, cattura l’attenzione. Il rosso aiuta a “scaldare”, ma anche ad agitare ed a sovra-stimolare.

Giallo: è il colore del sole, della gioia e della speranza. Tuttavia, dei gialli troppo accesi possono provocare mal di testa. Quando una stanza è poco illuminata, il giallo può essere un buon sostituto per illuminare gli spazi.

Verde: il verde scuro favorisce la concentrazione e aiuta la circolazione del sangue; il verde pallido è rilassante e antistress. Entrambi favoriscono l’armonia e la tranquillità.

Blu: il blu conferisce serenità, pace e raffinatezza. È forse tra le tonalità più utilizzate negli elementi decorativi della casa. Gli azzurri pallidi favoriscono, infine, la quiete e le sensazioni di raffreddamento di un ambiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *