Consigli igiene intima femminile perfetta

Consigli igiene intima femminile perfetta

igiene Femminile

L’igiene intima è qualcosa che non affrontiamo mai apertamente e regolarmente, quasi come se si trattasse di un tabù, ignorando uno dei fattori più importanti di un corpo sano. Che ci credi o no, ignorare l’igiene intima può portare a problemi di salute a lungo termine, disagi e malattie. Quindi, ecco i consigli migliori per tornare a dare il giusto peso alla tua igiene intima.

Mantieni gli indumenti intimi puliti e asciutti

Gli indumenti intimi puliti e asciutti assicurano che non vi sia irritazione nelle aree intime e prevengono l’accumulo di batteri che possono causare infezioni e ulteriori complicazioni per la salute. Un errore che la maggior parte delle donne fa è quello di asciugare la lingerie all’interno delle quattro pareti della nostra camera da letto o bagno. Questo lascia i tuoi indumenti intimi umidi scatenando un focolaio per la crescita dei batteri nel tessuto. Ecco perché dovresti sempre asciugare la biancheria in spazi aperti e sotto la luce del sole. Inoltre, scegli le mutandine di cotone per l’uso quotidiano perché è un tessuto molto traspirante.

Non usare mai sapone comune

Molte di voi potrebbero ricorrere al tradizionale sapone per detergere anche le parti intime. Questa è una pratica molto sbagliata che può causare effetti negativi a lungo termine, infezioni incluse. Il motivo è che il valore del pH del tuo corpo e della vagina differisce da altre parti del corpo ed è per questo che le tue aree intime richiedono prodotti più delicati. Questi potranno essere utilizzati anche su base giornaliera senza alcun rischio.

Evita prodotti femminili profumati

Pensavi che tutti quei prodotti profumati di gelsomino, rosa o giglio fossero fabbricati usando fragranze vegetali? Tutti i prodotti profumati utilizzano agenti sintetici e artificiali per aggiungere il profumo nei loro prodotti e queste sostanze possono essere davvero dannose per la pelle. Preferisci dei detergenti intimi delicati non profumati del giusto valore di pH, che ti aiuteranno a sbarazzarti facilmente di tutti i cattivi odori.

Cambia regolarmente gli assorbenti/tamponi

Dal momento che stiamo dando consigli di igiene intima, dobbiamo affrontare anche l’igiene mestruale. Assicurati di utilizzare i giusti prodotti sanitari (tamponi, assorbenti, coppette) e cambiali regolarmente poiché durante il tuo ciclo c’è la possibilità che i batteri si accumulino causando irritazioni e infiammazioni. Quindi presta attenzione al tempo e cambiali più volte nel corso della giornata. Se le tue zone intime stanno sperimentando eruzioni cutanee in quei giorni, passa ad assorbenti ipoallergenici.

Sesso: durante e dopo

Usa metodi contraccettivi, come i preservativi, che ti proteggono da infezioni sessualmente trasmissibili che possono causare ulteriori complicazioni per il tuo sistema riproduttivo. Fare attenzione quando si utilizzano lubrificanti. Mentre questi prodotti possono migliorare il piacere sessuale, contengono glicerina, che può irritare la vagina e renderti più suscettibile alle infezioni.

Non saltare mai la pulizia dopo un rapporto intimo con il tuo partner perché lo scambio di fluidi corporei può causare problemi di salute, se tenuti stagnanti a lungo. Quindi assicurati di fare un bagno o almeno di ripulire le tue aree intime prima di rivestirti: ciò ridurrà al minimo gli odori e rimuoverà eventuali batteri da te o dal tuo partner.

Non trascurare le infezioni vaginali. Consulta il medico se hai un fastidio eccessivo, se avverti prurito o dolore.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *