Come eliminare i brufoli sottopelle

Come eliminare i brufoli sottopelle

Brufoli

Ci sono varie cause che portano alla formazione dei brufoli sottopelle, ma la motivazione più comune è l’eccessiva produzione di sebo. Quando i pori della pelle sono intasati, si scatena l’infiammazione che porta alla formazione dei brufoli. Di solito sono più difficili da rimuovere perché non hanno il familiare “puntino bianco” degli altri brufoli. A differenza di questi ultimi, possono apparire più grandi con una superficie liscia.

Ci sono diverse aree in cui un brufolo sottopelle può crescere, ma comunemente insorgono sul viso. Se il tuo primo istinto è quello di farli scoppiare il più presto possibile, sappi che potresti finire per diffondere l’infezione su tutto il corpo. Ed è una cosa che ti sconsigliamo. Piuttosto, prendi nota dei seguenti rimedi.

Dentifricio

Trovi strano usare il dentifricio per sbarazzarti dei tuoi brufoli? Il dentifricio può avere alcuni attivi che favoriscono la scomparsa dei brufoli. Naturalmente, l’efficacia di questo trattamento è molto soggettiva. Se desideri tentare, prediligi un dentifricio bianco, distribuiscine una punta sulla parte pulita da trattare e lascialo in posa qualche minuto. Se hai la pelle sensibile, puoi provare altri rimedi.

Succo di limone

Il succo di limone è rinomato nella cosmesi per il suo effetto astringente, purificante e disinfettante. Ecco perché molti prodotti formulati per le pelli grasse contengono acido citrico. Per provare questo metodo assicurati di ottenere il succo da un limone intero. Immergi un batuffolo di cotone e posizionalo sulla zona interessata. Lascialo in posa per diversi minuti e ripeti l’operazione se necessario.

Impacco caldo

Gli impacchi caldi possono aiutare i brufoli sottopelle in un duplice modo. In primo luogo, possono aiutare ad alleviare il dolore dell’acne. E sono particolarmente utili una volta che la testa bianca inizia a formarsi. Applicare l’impacco caldo 10 o 15 minuti per 3 o 4 volte al giorno può consentire al brufolo di rilasciare il pus e guarire. Ti basterà immergere un panno pulito in acqua calda, applicarlo su tutto il viso e lasciarlo in posa.

Miele

Ti sei mai chiesto perché ci sono molti prodotti per la pelle a base di miele? Non è perché il miele è dolce. Invece, è perché il miele è un antisettico naturale, il che significa che può essere utile per sbarazzarsi di alcuni tipi di batteri. Allo stesso tempo, aiuterà un brufolo sotto la pelle a guarire più velocemente, riducendo le cicatrici al minimo. Ricorda di usare miele biologico in quanto questo può essere più efficace per sbarazzarsi dei tuoi brufoli. Applica il miele sulla zona interessata e lascialo agire per 20 minuti. Risciacqua con acqua tiepida.

Latte

È già noto che il latte può essere buono per la pelle, ma sai che puoi usarlo per sbarazzarti dei brufoli? Poiché contiene alfa idrossiacidi, sarai in grado di rimuovere la pelle morta e guarire un brufolo sottopelle allo stesso tempo. Anche in questo caso, utilizza un dischetto di cotone imbevuto di latte da lasciare in posa sulla pelle.

I rimedi menzionati sono soluzioni temporanee casalinghe facili e indolore. Se però desideri risolvere il problema con trattamenti professionali, dovrai rivolgerti al tuo dermatologo, che così può diagnosticare la causa ed individuare la giusta terapia.

Acqua Micellare

L’acqua micellare è un detergente per il viso che aiuta a rimuovere il sebo in eccesso, il make-up e le impurità dalla pelle, tra cui acne e brufoli, lasciandolo morbido e luminoso. A differenza dei comuni detergenti in schiuma o delle lozioni detergenti, l’acqua micellare somiglia in tutto e per tutto all’acqua, e non necessita di risciacquo. Si può applicare su dei comunissimi dischetti struccanti facendo degli impacchi sulla zona desiderata evitando di strofinare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *